News

Assisi in festa per la traslazione del corpo del Venerabile Carlo Acutis

‘Non io, ma Dio’, ‘Una cosa soltanto dobbiamo chiedere in preghiera: la voglia di diventare santi’, ‘La tristezza è lo sguardo rivolto verso sé stessi, la felicità è lo sguardo rivolto verso Dio’. Nel soleggiato pomeriggio di sabato 6 aprile, queste ed altre frasi attribuite al venerabile Carlo Acutis, sono riecheggiate per i vicoli di Assisi, mentre un corteo raccolto in preghiera accompagnava la sua salma dalla Basilica di San Rufino a quella di Santa Maria Maggiore, dove il giovane sarebbe stato collocato permanentemente.

Dal Rinnovamento nello Spirito la proposta di Zaccheo

‘Gesù è il Signore!’: con questo grido di lode si è aperta l’ultima mattina della Convocazione nazionale dei gruppi e delle comunità del Rinnovamento nello Spirito, svoltosi a Rimini. Un incontro incentrato sulla responsabilità di Zaccheo, come ha sottolineato il presidente della Pontificia Accademia delle Scienze sociali, prof. Stefano Zamagni:

Da Torino un percorso diocesano per affrontare la disabilità

Si è svolto sabato 6 aprile presso la parrocchia Visitazione Maria Vergine e san Barnaba a Torino il convegno ‘Disabilità, comunità e inclusione’, a cura della Commissione diocesana per la pastorale della disabilità (Ufficio per la Pastorale della Salute, Caritas Diocesana, Ufficio Catechistico, Ufficio per la Pastorale della Famiglia, Ufficio Diocesano Scuola, Ufficio per la Pastorale dello Sport, Ufficio per la Pastorale del Turismo e Tempo Libero, Ufficio per la Pastorale dei Giovani e dei Ragazzi).

Papa Francesco in visita a Camerino domenica 16 giugno

Domenica 16 giugno Papa Francesco si recherà in visita alle zone terremotate della diocesi di Camerino-San Severino Marche, dove incontrerà i sindaci dei paesi della zona, celebrerà la messa e visiterà nella località di Cortine le Strutture Abitative Emergenziali (Sae) con le famiglie che vi abitano.

Mons. Russo: la Chiesa accanto ai deboli

Concludendo la sessione primaverile della Cei mons. Stefano Russo, segretario generale della Cei, ha risposto alle domande dei giornalisti riguardo i recenti disordini nel quartiere di Torre Maura a Roma, in seguito allo sgombero del campo rom, sottolineando a non alimentare ‘guerre’ tra poveri:

Perché non possiamo dirci europei, insieme responsabili dell’Europa che verrà

Sabato 6 aprile 2019, a partire dalle ore 16.00, presso la Casa del Pellegrino in Pompei (NA), alla Piazza Bartolo Longo, avrà luogo un dibattito a più voci sull’Europa che verrà: Perché non possiamo dirci europei, insieme responsabili dell’Europa che verrà; un incontro sulle sfide dell’Unione europea che vogliamo, promosso dall’Azione Cattolica Italina – delegazione regionale della Campania, Laboratorio Territorio e Bene Comune.

Card. Bassetti ai vescovi: la sinodalità nasce dal basso

E’ dedicato alla sinodalità la prolusione del presidente della Cei, card. Gualtiero Bassetti, intervenuto all’apertura dei lavori del consiglio episcopale permanente di primavera: “La sinodalità richiede spiritualità evangelica e appartenenza ecclesiale, formazione continua, disponibilità all’accompagnamento, creatività”.

A Trieste il card. Bassetti invita alla riconciliazione come patto sociale

A fine marzo il presidente della Cei, card. Gualtiero Bassetti, a Trieste è intervenuto ad una serie di incontro, denominati ‘Cattedra di san Giusto’ (patrono della città) sul tema ‘Coltivare la riconciliazione: percorsi spirituali e culturali’ per approfondire il tempo quaresimale, perché “compito proprio della Chiesa certo è l’evangelizzare ma a latere vi è anche l’impegno ad offrire l’opportunità che, i singoli e la comunità, sappiano custodire e promuovere la giustizia, la concordia e la pace.

A Torino la XXX Giornata Caritas diocesana: ‘Carità chi-amante’

‘Carità-chiamante’ è stato il tema della XXX Giornata Caritas che si è tenuta sabato 30 marzo al Teatro Grande Valdocco, iniziato con ‘La Parola che chiama’: un momento di preghiera guidato da don Marco Calvo, direttore della Caritas di Casale Monferrato, animato dalla corale di Santa Maria della Pieve di Cumiana, e proseguito con le testimonianze dei coniugi Burzio, di Agnese Rondi, novizia della Piccola Casa della Divina Provvidenza, e di Elisabetta Lerda, giovane che ha svolto il servizio civile in Caritas.

Assisi consegna la ‘lampada della pace’ al re di Giordania

Venerdì 29 marzo Assisi ha consegnato la ‘Lampada della pace’ a Sua Maestà il Re di Giordania, Abdullah II, accompagnato dalla Regina Rania nella Basilica di San Francesco, alla presenza del presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, della cancelliera tedesca, Angela Merkel, del presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, e del presidente della CEI, card. Gualtiero Bassetti.

89.31.72.207