News

San Vincenzo de Paoli apre un centro aggregativo antisismico a Montereale

La Società di San Vincenzo De Paoli continua a restare accanto alle popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto, come ha spiegato il presidente Antonio Gianfico: “Il nostro è un aiuto fatto di gesti concreti, ma anche di amicizia che ci lega alle persone che sosteniamo ed alle numerose associazioni con le quali collaboriamo sul territorio”.

A Prato un convegno ecumenico sulla spiritualità ecologica

‘Tutto è in relazione’, ‘tutto è collegato’, ‘tutto è connesso’: questo è il ritornello che attraversa l’enciclica ‘Laudato sì’, sulla cura della casa comune. La prospettiva focale su cui si regge l’enciclica è quella della ‘ecologia integrale’, espressione che dà il titolo al cap. IV e che ricorre altre nove volte nel testo. Come papa Francesco spiega nel n. 16, i temi che tratta la ‘Laudato sì’ “non vengono mai chiusi o abbandonati, ma anzi costantemente ripresi e arricchiti” a partire da una pluralità di prospettive che si integrano.

Curare non significa solo guarire secondo il decalogo dell’Ospedale ‘Bambino Gesù’

A fine maggio all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma si è tenuto un seminario dal titolo ‘Esistono bambini inguaribili?’, organizzato a un mese dalla scomparsa del piccolo Alfie Evans. Durante l’incontro è stata presentata la ‘Carta dei Diritti del Bambino Inguaribile’, un decalogo di princìpi per affrontare la delicata questione del processo di cura nei casi di malattie inguaribili.

Che cercate? I giovani protagonisti del 40° Pellegrinaggio

‘Che cercate?’. La quarantesima edizione del Pellegrinaggio a piedi Macerata-Loreto, che avrà luogo sabato 9 giugno alle ore 20.30 allo stadio ‘Helvia Recina’ di Macerata ha a tema questa domanda. La celebrazione eucaristica sarà presieduta dal card. Marc Armand Ouellet, prefetto della Congregazione per i Vescovi, e la partecipazione del card. Edoardo Menichelli, arcivescovo emerito di Ancona-Osimo e dei vescovi delle Marche; mentre a Loreto i pellegrini saranno accolti dal card. Gualtiero Bassetti, presidente della CEI.

Beatificata suor Leonella Sgorbati: una vita per l’Africa

Il martirio di suor Leonella Sgorbati “invita a deporre le armi e a trasformarle in strumenti di lavoro e di pace nella terra somala, prima pacifico territorio dell’Africa orientale, oggi luogo di desolazione e di morte”: così ha detto il card. Angelo Amato alla beatificazione della suora missionaria della Consolata uccisa in odium fidei a Mogadiscio 12 anni fa.

Migranti: per la Cei occorre passare dalle paure all’incontro

Nei giorni scorsi la Commissione Episcopale per le Migrazioni della Cei ha indirizzato una lettera alle comunità cristiane: “Di fronte al fenomeno globale delle migrazioni, con le sue opportunità e i suoi problemi, non possiamo limitarci a risposte prefabbricate, ma dobbiamo affrontarlo con realismo e intelligenza…

Sermig: un ‘Progetto’ sempre ‘Nuovo’ dopo 40 anni

Nel primo numero del 1978 il gruppo redazionale del mensile ‘Progetto’ del Sermig di Torino così scriveva: “Noi del Sermig in questi anni abbiamo imparato a credere in alcune ‘follie’: continuare a sperare, dire la verità, voler attuare la giustizia, essere la voce dei deboli, far sì che non vi siano più nel mondo né ricchi né miserabili, far coesistere libertà ed eguaglianza…

#PalermoChiamaItalia: a 26 anni da Capaci una speranza

Anche quest’anno, il 23 maggio è dedicato alla commemorazione di quanti hanno offerto la propria vita nella combattendo contro la mafia. A 26 anni dalle Stragi di Capaci e di Via D’Amelio – nelle quali hanno perso la vita i due magistrati simbolo della lotta contro Cosa Nostra, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino – è salpata dal porto di Civitavecchia ‘la Nave della Legalità’, che ha portato circa mille giovani, in rappresentanza di tutta l’Italia, verso Palermo.

Aperta la Porta Santa per il Millenario della Basilica di san Miniato al Monte a Firenze

Con la solenne apertura della Porta Santa della basilica di san Miniato, a fine aprile,si sono ufficialmente aperte le celebrazioni per il millenario dell’abbazia benedettina fondata nel 1018, con una celebrazione eucaristica presieduta dall’arcivescovo di Firenze, card. Giuseppe Betori.

Azione cattolica: una parabola del laicato

Quando nel 1868 scrisse il suo primo Statuto, la Società della Gioventù cattolica italiana indicò come suo primo scopo “di formare tutti gli individui che vi appartengono, ad uno spirito franco e coraggioso in professare e praticare pubblicamente la loro Cattolica Religione”.

89.31.72.207