News

Il Cnr studia le migrazioni climatiche verso l’Italia

Uno studio dell’Istituto sull’inquinamento atmosferico del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Iia), pubblicato su Environmental Research Communications, mostra come nel recente passato le migrazioni dall’area del Sahel all’Italia siano state guidate soprattutto dalle variazioni meteo-climatiche in quelle zone, dove si evidenziano intensi impatti del riscaldamento globale.

Loreto: i riti della Settimana Santa negli scatti dei tre fotografi marchigiani

Inaugurata lo scorso 17 marzo alla presenza dell’arcivescovo di Loreto, mons. Fabio Dal Cin, e dell’assessore regionale Moreno Pieroni, sarà visitabile fino al 12 maggio presso le Cantine del Bramante del Palazzo Apostolico di Loreto la mostra fotografica ‘Incanto e Sacrificio’, promossa dalla Delegazione Pontificia con il contributo dell’assessorato alla Cultura e al Turismo della Regione Marche e della Fondazione Opere Laiche e Pia Casa Hermes.

Benedetto XVI: tornare a Dio per superare la crisi degli abusi

‘La forza del male nasce dal nostro rifiuto dell’amore di Dio. Imparare ad amare Dio è dunque la strada per la redenzione degli uomini’: è quanto ha scritto il papa emerito Benedetto XVI in un lungo testo scritto per la rivista tedesca ‘Klerusblatt’, in cui affronta la piaga degli abusi su minori compiuti da esponenti del clero.

P. Costa offre un commento all’Esortazione Apostolica ‘Christus vivit’

“Cristo vive. Egli è la nostra speranza e la più bella giovinezza di questo mondo. Tutto ciò che Lui tocca diventa giovane, diventa nuovo, si riempie di vita. Perciò, le prime parole che voglio rivolgere a ciascun giovane cristiano sono: Lui vive e ti vuole vivo! Lui è in te, Lui è con te e non se ne va mai. Per quanto tu ti possa allontanare, accanto a te c’è il Risorto, che ti chiama e ti aspetta per ricominciare. Quando ti senti vecchio per la tristezza, i rancori, le paure, i dubbi o i fallimenti, Lui sarà lì per ridarti la forza e la speranza”.

Da Matera Caritas coniuga carità e cultura

“Una carità che vuole esprimere, plasmare e veicolare una buona cultura lo può fare solo se produce cambiamento. Nella consapevolezza che, oggi più di ieri, la cultura, le culture, sono mutevoli, porose, permeabili, cambiano dinamicamente e velocemente, in Italia e in Europa, all’interno di un contesto globale che le condiziona e le trasforma in continuazione. Ecco che anche la nostra carità non può che essere dinamica, innovativa, attenta ai cambiamenti culturali, ai nuovi fenomeni”.

Il Centro Astalli racconta la precarietà dei migranti

Nel 2018 nel mondo sono stati oltre 68.000.000 i richiedenti asilo e i rifugiati; in particolare, attraverso il mar Mediterraneo sono giunte in Europa circa 116.000 persone; di queste, più di 23.000 sono sbarcate in Italia, dove si è registrata una riduzione degli arrivi di circa il 90%. Questi sono alcuni dati emersi nella presentazione del 18° rapporto annuale del Centro Astalli, sede italiana del Servizio dei Gesuiti per i rifugiati, che ha avuto luogo al Teatro di largo di Torre Argentina.

Il carcere e la speranza: un percorso di vita nuova

Il cammino di ogni essere umano, a volte, può conoscere momenti di caduta e di errore. Tutti possono sbagliare. Ma tutti hanno il diritto di essere aiutati ed accolti, per cominciare una vita nuova e tornare a dare il proprio contributo alla società. 

Assisi in festa per la traslazione del corpo del Venerabile Carlo Acutis

‘Non io, ma Dio’, ‘Una cosa soltanto dobbiamo chiedere in preghiera: la voglia di diventare santi’, ‘La tristezza è lo sguardo rivolto verso sé stessi, la felicità è lo sguardo rivolto verso Dio’. Nel soleggiato pomeriggio di sabato 6 aprile, queste ed altre frasi attribuite al venerabile Carlo Acutis, sono riecheggiate per i vicoli di Assisi, mentre un corteo raccolto in preghiera accompagnava la sua salma dalla Basilica di San Rufino a quella di Santa Maria Maggiore, dove il giovane sarebbe stato collocato permanentemente.

Dal Rinnovamento nello Spirito la proposta di Zaccheo

‘Gesù è il Signore!’: con questo grido di lode si è aperta l’ultima mattina della Convocazione nazionale dei gruppi e delle comunità del Rinnovamento nello Spirito, svoltosi a Rimini. Un incontro incentrato sulla responsabilità di Zaccheo, come ha sottolineato il presidente della Pontificia Accademia delle Scienze sociali, prof. Stefano Zamagni:

Da Torino un percorso diocesano per affrontare la disabilità

Si è svolto sabato 6 aprile presso la parrocchia Visitazione Maria Vergine e san Barnaba a Torino il convegno ‘Disabilità, comunità e inclusione’, a cura della Commissione diocesana per la pastorale della disabilità (Ufficio per la Pastorale della Salute, Caritas Diocesana, Ufficio Catechistico, Ufficio per la Pastorale della Famiglia, Ufficio Diocesano Scuola, Ufficio per la Pastorale dello Sport, Ufficio per la Pastorale del Turismo e Tempo Libero, Ufficio per la Pastorale dei Giovani e dei Ragazzi).

89.31.72.207