News

20 giugno: grande Festa degli Oratori Estivi di Roma

Per l’8^ edizione torna con l’inizio dell’estate la grande Festa degli Oratori di Roma, il tradizionale evento che accoglie i gruppi che già da qualche giorno hanno avviato nelle parrocchie romane le attività per migliaia di bambini e ragazzi alla fine del periodo scolastico.

Camerino ringrazia il papa per l’incitamento a non mollare

La visita pastorale di papa Francesco a Camerino ha lasciato un segno di speranza indelebile tra gli abitanti, come riportavano alcuni striscioni: ‘Santità, affidiamo a lei il nostro futuro’; ‘Ridateci la nostra dignità!’; ‘Ricostruzione assente’.

Beata Carboni: una vita per salvare le anime

Una donna apparentemente ordinaria, che visse una vita di lavori manuali e di servizio, in famiglia e verso tanti bisognosi che incontrò, ma che fu eletta in modo misterioso e ricolmata di grazie e doni soprannaturali straordinari: questa fu Edvige Carboni, che è stata proclamata beata a Pozzomaggiore, dove nacque il 2 maggio 1880, in provincia di Sassari.

Papa Francesco elogia la politica di don Sturzo

Famiglia, scuola, lavoro, immigrazione, ambiente, riforme istituzionali, Europa, sono solo alcuni dei temi al centro del convegno internazionale che si è svolto a Caltagirone, fino al 16 giugno dal titolo ‘L’attualità di un impegno nuovo’. A 100 anni dall’Appello ‘Agli uomini liberi e forti’, che ha rappresentato la base del progetto politico del Partito popolare italiano, “tutte le principali associazioni, enti, università, movimenti, organizzazioni del mondo del lavoro che s’ispirano alla dottrina sociale della Chiesa”, si legge in un comunicato, “attualizzeranno l’Appello”.

Da Padova mons. Cipolla un invito a percorrere le strade di sant’Antonio

Grande partecipazione di fedeli a Padova per la solennità di sant’Antonio: nei giorni precedenti la festa si sono registrati 37.874 passaggi nella Cappella delle Reliquie dall’inizio della ‘Tredicina’. Ed in occasione della solennità, svoltasi giovedì 13 giugno, p. Oliviero Svanera, Rettore della Pontificia Basilica di Sant’Antonio di Padova, ha inviato un messaggio alla grande famiglia antoniana, traendo spunto dal tema dell’incontro con l’altro:

A Ragusa il card. Baldisseri ha spiegato ‘l’adesso di Dio’

L’esortazione apostolica post-sinodale ‘Christus Vivit’ è stata presentata nella scorsa settimana a Ragusa dal card. Lorenzo Baldisseri, segretario generale del Sinodo dei vescovi, approfondendo i temi della pastorale giovanile: “Papa Francesco nell’esortazione Christus vivit si rivolge ai giovani e contemporaneamente a tutto il Popolo di Dio, con un incipit veramente significativo, l’annuncio pasquale: ‘Cristo è vivo’… Si rivolge così ai giovani e non solo ai giovani cristiani, ma a tutti i giovani del mondo”.

Card. Sgreccia: testimone della vita

Nella basilica di san Pietro si sono svolte le esequie del card. Elio Sgreccia, presidente emerito della Pontificia Accademia per la vita, morto mercoledì 5 giugno ed al termine della messa, presieduta dal card. Giovanni Battista Re, vice-decano del collegio, papa Francesco ha presieduto il rito dell’ultima commendatio e della valedictio.

Per i vescovi laziali ogni uomo è figlio di Dio

Dopo le recenti tensioni sociali e i ripetuti episodi di intolleranza e razzismo i vescovi del Lazio intervengono con un documento che ribadisce: ‘Ogni povero è figlio di Dio’, senza nessuna distinzione in base all’appartenenza nazionale o all’etnia, perché “in tutte queste dimensioni di sofferenza non c’è alcuna differenza: italiani o stranieri, tutti soffrono allo stesso modo”.

In Italia aumentato le imprese straniere

In Italia sono 447.422 I titolari d’impresa nati all’estero: l’81% proviene da un paese extracomunitario e per il 23% sono donne, secondo la ricerca del Censis realizzata nell’ambito del progetto ‘La mappa dell’imprenditoria immigrata in italia’, realizzato con l’Università degli studi Roma tre.

Grido di dolore dei vescovi sanniti e irpini: ‘Facciamo risorgere la Campania interna’

Un ‘itinerario da percorrere tutti’ insieme per la rinascita delle province dell’entroterra della Campania: è quello che hanno chiesto i vescovi della metropolia di Benevento, Felice Accrocca, arcivescovo di Benevento, Arturo Aiello, vescovo di Avellino, Domenico Battaglia, vescovo di Cerreto Sannita-Sant’Agata de’ Goti-Telese, Pasquale Cascio, arcivescovo di Sant’Angelo de’ Lombardi-Nusco-Bisaccia, Sergio Melillo, vescovo di Ariano Irpino-Lacedonia, Riccardo Luca Guariglia, abate di Montevergine, nella lettera-documento ‘Mezzanotte del Mezzogiorno’.

89.31.72.207