Le opinioni

Istat: sempre meno italiani e sempre più vecchi

Per il quarto anno consecutivo, segnala l’Istat, cala la popolazione in Italia: al 1 gennaio è pari a 60.391.000, oltre 90.000 in meno sull’anno precedente (-1,5 per mille). Al 1° gennaio 2019 gli over 65enni sono 13.800.000 (rappresentano il 22,8% della popolazione totale), mentre i giovani fino a 14 anni sono circa 8.000.000 (13,2%) e gli individui in età attiva sono 38.600.000 (64%).

Rapporto Agromafie: nel 2018 +59% dei reati

Fanno registrare un balzo del 59% nel 2018 le notizie di reato nel settore agroalimentare che si estendono ai principali comparti, dal biologico al vino, dall’olio all’ortofrutta, dalle conserve ai cereali: è quanto afferma la Coldiretti sulla base dei risultati operativi degli oltre 54.000 controlli effettuati dal Ispettorato Centrale Repressione Frodi (ICQRF) nel 2018, resi noti in occasione del sesto Rapporto Agromafie 2018 elaborato da Coldiretti, Eurispes e Osservatorio sulla criminalità nell’ agroalimentare.

La Chiesa di fronte agli abusi sessuali

‘La responsabilità dei vescovi nei casi di abuso sessuale sui minori nella Chiesa’: è questo il tema più rilevante al centro del summit internazionale sullo scandalo pedofilia che si svolgerà in Vaticano dal 21 al 24 febbraio con la partecipazione di tutti i presidenti delle Conferenze episcopali del mondo.

Dai giovani agricoltori nuove start up per il lavoro

Il nuovo ‘leader’ dei giovani agricoltori italiani della Coldiretti è Veronica Barbati, eletta nella scorsa settimana dall’assemblea di Coldiretti Giovani Impresa, composta da rappresentanti provenienti dalle campagne di tutte le Province e Regioni italiane, in rappresentanza di oltre 70.000 giovani; ha 30 anni, è originaria di Avellino ed è laureata in Economia e Gestione dei Servizi Turistici. Dal 2010 è titolare di un’azienda situata sulle verdi colline di Roccabascerana in provincia di Avellino che rappresenta un eccellente esempio di multifunzionalità.

Il card. Muller ed il manifesto della fede

Oggi, sabato 9 febbraio il prefetto emerito della Congregazione per la Dottrina della Fede, card. Gerhard Muller, ha pubblicato il Manifesto della fede, ‘Non sia turbato il vostro cuore’, sul sito americano ‘LifeSiteNews’, diviso in 5 punti con citazioni del Catechismo della Chiesa Cattolica, che si conclude con un appello:

Giovani e volontariato: manca la domanda

La prefazione del presidente del CSV delle Marche, Simone Bucchi, alla ricerca ‘Giovani e volontariato nelle Marche. Quali prospettive e quali sfide’ prende lo spunto da un volontario che sintetizza la sua partecipazione ad un’associazione di volontariato come stupore:

#Restiamoumani: l’appello di cattolici ed evangelici

In occasione della settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, cattolici e protestanti italiani hanno lanciato un appello comune perché si continui a vivere uno spirito di umanità e di solidarietà nei confronti dei migranti.

Mons. Duffé: La Chiesa tra accoglienza e popolo

Il segretario del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, mons. Bruno-Marie Duffé, parlando ad una conferenza sul tema ‘Migrazioni globali e nuovi nazionalismi. La Chiesa di fronte a xenofobia, populismo, razzismo’, tenutasi al Collegio Universitario di santa Caterina da Siena a Pavia, ha ricordato che la speranza del Regno di Dio non può essere identificata con una nazione, ma resta un orizzonte che invita alla conversione costruendo una società di giustizia in cui ciascun figlio di Dio è accolto e protetto:

Lavoro: 1046 le morti bianche nel 2018

Nella sezione ‘Open data’ del sito Inail sono disponibili i dati analitici delle denunce di infortunio e di malattia professionale presentate all’Istituto; e nella stessa sezione sono pubblicate anche le tabelle del ‘modello di lettura’ con i confronti ‘di mese’ (novembre 2018 e novembre 2017) e ‘di periodo’ (gennaio-novembre 2018 e gennaio-novembre 2017). Gli open data pubblicati sono provvisori, perché soggetti all’effetto distorsivo di ‘punte occasionali’ e dei tempi di trattazione delle pratiche.

Diocesi di Milano: usura e criminalità sono piaghe da affrontare sul piano pastorale

La diocesi di Milano lancia l’allarme per combattere usura e criminalità con una lettera inviata da mons. Mario Delpini ai parroci e ai responsabili delle comunità pastorali per chiedere loro di ‘cogliere i segnali’ nel riconoscere i disagi delle famiglie e degli imprenditori, i drammi del sovraindebitamento, i tentacoli degli usurai.

89.31.72.207