Le opinioni

Pace: per i vescovi sardi è un dovere per tutti

La Sardegna si è mobilitata per la pace con le associazioni, volontari del mondo laico ed ecclesiale, ma anche politici, sindacalisti, studenti e pensionati a Villacidro per la 32^ Marcia della pace promossa dalla Caritas diocesana di Ales-Terralba, dalla delegazione regionale Caritas Sardegna e dal Csv Sardegna solidale, come ha spiegato il presidente del comitato promotore, don Angelo Pittau:

Morte Megalizzi, don Maffeis (Cei): Antonio ci testimonia che un’altra Unione Europea è possibile

Il sottosegretario della Cei e direttore dell’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali, don Ivan Maffeis, torna sulla tragedia di Strasburgo che ha spezzato la vita al reporter italiano, Antonio Megalizzi: “Quante cose ci affida Antonio; quante cose rimbalzano con intensità nei brevi anni della sua vita: la famiglia, lo studio, gli affetti; la volontà di andare oltre per conoscere, capire e incontrare; la passione per la radio, la politica, il giornalismo”.

A 70 anni dalla morte. Quando la liturgia è teologia: breve ritratto di Odo Casel

Johann Hermann Casel nacque nel 1886 a Coblenza. Nel 1905, mutando il nome di battesimo in quello di Odo, iniziò il suo noviziato presso l’abbazia benedettina di Maria Laach, nella Renania Palatinato. Grazie all’opera dell’abate Ildenfons Hewegen (1874-1946), che aderì al movimento liturgico promosso dai benedettini di Mont-Cèsar, a Lovanio, in Belgio, e intrattenne proficue relazioni con intellettuali di un certo spessore come Max Scheler e Romano Guardini, il monastero poté diventare uno dei maggiori centri culturali e motore del rinnovamento liturgico in terra tedesca.

Bonaria, Buenos Aires, maria che protegge i porti dalla Sardegna all’ Argentina

“Maria è porto, rifugio e protezione per il popolo sardo, che ha in sé la forza della quercia…Le generazioni dei Sardi, ne sono certo, continueranno a salire al Santuario di Bonaria per invocare la protezione della Vergine. Mai resterà deluso chi si affida a Nostra Signora di Bonaria, Madre misericordiosa e potente”. Con queste parole Benedetto XVI concludeva l’omelia della Messa celebrata a Cagliari, il 7 settembre 2008; una visita nel capoluogo sardo, e idealmente a tutta la regione, motivata dal centenario della proclamazione della Madonna di Bonaria a Patrona massima della Sardegna.

Giornata della disabilità: vivere con dignità

La Giornata internazionale delle persone con disabilità si è aperta con un tweet di papa Francesco: “Quante persone disabili e sofferenti si riaprono alla vita appena scoprono di essere amate! E quanto amore può sgorgare da un cuore grazie alla terapia del sorriso!”. Una frase che non celebra solo la giornata, ma getta un nuovo sguardo sulla vita dei disabili, come ha fatto anche il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, incontrando al Quirinale gli studenti di alcune Scuole primarie.

La Chiesa in uscita di papa Francesco: Bello, La Pira, Toniolo

Nel mese di novembre papa Francesco ha sottolineato la visione della Chiesa ‘in uscita’ indicando ai fedeli tre importanti personalità del cattolicesimo italiano, che hanno interpretato le parole evangeliche della misericordia: don Tonino Bello, Giorgio La Pira e Giuseppe Toniolo, chiedendo imitare la loro gioia evangelica.

Aumenta il gap fra le generazioni: i più poveri sono i bambini

Il dossier ‘La crescita della povertà tra i minori’, realizzato dall’Osservatorio sulla povertà educativa minorile mostra come in Italia i più poveri siano bambini e adolescenti. Infatti, prima della crisi i più colpiti dalla povertà erano gli over65: erano poveri assoluti il 4,5% di essi e la percentuale è rimasta più o meno tale.

Papa Francesco: coraggio contro indifferenza della violenza sulla donna

Una donna, Filomena Lamberti, che nella primavera scorsa, a Salerno, è stata sfigurata con l’acido dal marito ha reso nota, durante la trasmissione di Rai1 ‘A Sua immagine’, una lettera inviatale l’11 giugno da papa Francesco nella giornata dedicata alla Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne: “Le chiedo scusa e prego per lei affinché il coraggio che le ha ridonato singolare bellezza diventi uno schiaffo all’indifferenza”.

Giornalismo e disagio sociale. Rinascita e speranza nel cuore di Palermo

Si è svolto in questi giorni a Palermo, l’incontro di formazione per i giornalisti dal titolo “Giornalismo e disagio sociale. I frutti della visita di Papa Francesco a Palermo e l’esempio di padre Pino Puglisi”.

Droga: crescono i consumi

Cresce il giro d’affari della droga in Italia, ma aumentano anche il numero delle operazioni antidroga, dei sequestri di stupefacenti e delle persone denunciate: è quanto emerge dalla Relazione al Parlamento 2018 sullo stato delle tossicodipendenze in Italia (con dati relativi al 2017).

89.31.72.207