Le opinioni

A Torino si è inaugurato il nuovo anno del Tribunale Ecclesiastico

Inaugurazione_TERP
FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmail

La cerimonia inaugurale del 78° anno giudiziario del Tribunale ecclesiastico regionale piemontese si è tenuta sabato 18 marzo 2017 a Villa Lascaris di Pianezza. Essa si è aperta con il saluto di mons. Cesare Nosiglia, presidente della Conferenza Episcopale piemontese, e moderatore del Tribunale, che ha sottolineato la grande ‘rivoluzione’ dell’esortazione apostolica ‘Amoris Laetitia’:

In Italia si nasce sempre di meno

nascita_bambino
FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmail

Al primo gennaio 2017 si stima che la popolazione italiana ammonti a 60.579.000 residenti, 86.000 unità in meno sull’anno precedente (-1,4 per mille), secondo l’Istat, che ha reso noto le stime 2016 degli Indicatori demografici. Con tali stime la natalità ha confermato la tendenza alla diminuzione: il livello minimo delle nascite del 2015, pari a 486.000, è superato da quello del 2016 con 474.000; mentre i decessi sono stati 608.000, dopo il picco del 2015 con 648.000.

Maria Sagheddu, appassionata per l’ecumenismo

Maria_Sagheddu
FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmail

Maria Sagheddu nacque nel 1914 a Dogali, in Sardegna. La sua era una famiglia di pastori e, dunque, di povere origini. A dieci anni fece la Prima Comunione ma, poi, in chiesa, tranne che per messa domenicale, non andava volentieri. Tuttavia a diciotto anni spuntò in lei il desiderio di pregare, di aiutare i malati ed i poveri.

Riccardo Rossi: la gioia della vita con gli ‘ultimi’

Lorefice_Rossi
FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmail

Riccardo Rossi è un napoletano che ha cambiato radicalmente la sua vita, mettendosi al servizio degli altri. Da giornalista affermato si è trasformato in volontario a tempo pieno in una casa famiglia, quella della ‘Divina Provvidenza’.

Le salesiane riflettono sull’Amoris Laetitia

amoris_laetitia
FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmail

Si è svolto dal 13 al 15 febbraio 2017 il Seminario Interambiti presso la Casa generalizia delle Figlie di Maria Ausiliatrice a Roma, sul tema ‘Cultura dell’incontro e Amoris Laetitia’, con la partecipazione della Madre generale, suor Yvonne Reungoat.

Save the Children: in Europa 1 adolescente su 5 escluso da opportunità formative

scuola-pubblica
FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmail

Nel corso di una tavola rotonda sulla povertà educativa in Europa e in Italia, a Milano è stato presentato il rapporto di Save the Children: ‘Sconfiggere la povertà educativa. Fino all’ultimo bambino’, da cui è emerso che più di 26.000.000 di bambini e ragazzi, in Europa, sono a rischio povertà o esclusione sociale.

Marche sempre più solidali: volontari in crescita

Volontariato_Marche
FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmail

A conclusione dell’indagine-censimento del 2015 sulle organizzazioni di volontariato marchigiane, è stato presentato il ‘Rapporto 2016 sul volontariato nelle Marche’, curato da Regione Marche, Osservatorio regionale Politiche sociali dell’Ars e CSV Marche, da cui risultano attive 1.434 organizzazioni di volontariato, per la maggioranza (74%) nei settori socio-assistenziale e sanitario, composte da 44.600 volontari, che per il 66,5% si impegnano in maniera continuativa.

Andrea Giacinto Longhin, guida saggia e prudente

Longhin
FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmail

Andrea Giacinto Longhin nacque il 23 novembre 1863 a Fiumicello di Campodarsego (Padova). I suoi genitori, Matteo e Giuditta Marin erano gente semplice e agricoltori. Essi seppero creare attorno al figlio un clima spirituale e umano tale da far germogliare il seme della vocazione religiosa, che egli avvertì fin da piccolo. A sedici anni entrò nel noviziato dei Cappuccini di Padova dove vestì l’abito assumendo il nome di Andrea da Campodarsego.

Mons. Cipolla: Padova è una ‘terra santa’

vescovo eletto di padova mons, claudio cipolla. (c) giorgio boato
FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmail

Sabato 28 gennaio anche papa Francesco ha telefonato al vescovo di Padova, mons. Claudio Cipolla, in un momento così difficile per la diocesi: “Mi ha incoraggiato, ha raccontato ai giornalisti, ad essere forte nel portare questo impegnativo e doloroso momento della nostra Chiesa padovana”. Il ‘doloroso momento’ è la vicenda di don Andrea Contin, l’ex parroco di san Lazzaro, che molto sicuramente sarà sospeso ‘a divinis’, finito in una inchiesta della magistratura per maltrattamenti e favoreggiamento della prostituzione dopo che una donna lo ha accusato di averla costretta a partecipare a incontri sessuali di gruppo.

In Europa si introducono i ‘delitti di solidarietà’

donalberto_migranti
FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmail

Il mensile ‘Altreconomia’ di questo mese pubblica un’inchiesta sui ‘Delitti di solidarietà’, vale a dire i casi-paradosso in cui volontari o attivisti per i diritti umani sono accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina o di essere causa di disordini. Così scrive Ilaria Sesana in apertura dell’articolo:

89.31.72.177