Le opinioni

Emanuele Alecci: Padova capitale europea del volontariato per ricucire l’Italia

“Padova, Capitale europea del Volontariato. Si tratta di un prestigioso riconoscimento alla città, alla sua cultura di solidarietà, alla storia di donne e uomini che hanno lasciato tracce preziose; e aperto strade su cui altri hanno potuto poi camminare. Al tempo stesso è una responsabilità, un impegno che Padova assume affinché questi mesi non si limitino alla pur legittima celebrazione di tante positive esperienze, ma rappresentino un avanzamento per l’intero Paese, una stagione di crescita collettiva italiana. Il volontariato è una energia irrinunciabile della società. Un patrimonio generato dalla comunità, che si riverbera sulla qualità delle nostre vite, a partire da coloro che si trovano in condizioni di bisogno, o faticano a superare ostacoli che si frappongono all’esercizio dei loro diritti”.

Papa Pio XII: la famiglia di Nazareth è stata rifugiata

Al termine dell’Angelus di domenica scorsa papa Francesco ha ricordato la giornata del rifugiato: “Ieri le Nazioni Unite hanno celebrato la Giornata Mondiale del Rifugiato. La crisi provocata dal coronavirus ha messo in luce l’esigenza di assicurare la necessaria protezione anche alle persone rifugiate, per garantire la loro dignità e sicurezza. Vi invito ad unirvi alla mia preghiera per un rinnovato ed efficace impegno di tutti a favore della effettiva protezione di ogni essere umano, in particolare di quanti sono stati costretti a fuggire per situazioni di grave pericolo per loro o per le loro famiglie”.

Compagnia dei Tipi Loschi: la preghiera per la novena a Piergiorgio Frassati

Fino al 3 luglio la Compagnia dei Tipi Loschi invita a partecipare alla 16^ novena internazionale al beato Pier Giorgio Frassati attraverso queste modalità di partecipazione: “Chi desidera partecipare alla novena, deve inviare le sue intenzioni di preghiera entro oggi, 25 giugno, all’indirizzo di posta elettronica info@tipiloschi.com, specificando anche il proprio nome o gruppo di appartenenza e il paese di provenienza”.

Porte Aperte all’Alveare di Santa Rita

Ha raggiunto già ben 22.000 visualizzazioni il video della diretta streaming di Porte Aperte all’Alveare, l’evento annuale che consente di entrare virtualmente nel mondo dell’Alveare di Santa Rita, ovvero il progetto del Monastero Santa Rita da Cascia, che accoglie minori provenienti da famiglie in difficoltà economica e sociale.

Il papa istituisce un fondo di solidarietà per Roma

“Come vescovo di Roma ho deciso di istituire nella diocesi il Fondo ‘Gesù Divino Lavoratore’, per richiamare la dignità del lavoro, con uno stanziamento iniziale di € 1.000.000 alla nostra Caritas diocesana”: nasce per volontà di papa Francesco un nuovo Fondo di sostegno economico pensato per sostenere tutte le persone provate dalla crisi derivata dalla pandemia di coronavirus; in particolare, come scrive il Pontefice in una lettera indirizzata al vicario di Roma, card. Angelo De Donatis, “per coloro che rischiano di rimanere esclusi dalle tutele istituzionali e che hanno bisogno di un sostegno che li accompagni, finché potranno camminare di nuovo autonomamente”.

Università della Calabria verso la riapertura: censimento degli spazi sicuri e valutazione degli scenari

Il rettore dell’Unical, Nicola Leone, ha nominato un gruppo di lavoro composto dai tre prorettori, Maria De Paola, Patrizia Piro e Francesco Scarcello, dalla direttrice generale Masè e dalla delegata alla sicurezza Sandra Costanzo, che, censite le aule utilizzabili in sicurezza, sta analizzando le problematiche e ipotizzando diversi scenari futuri, progettando soluzioni che consentano di gestire al meglio la didattica, adattandone le modalità di erogazione all’evoluzione della situazione epidemiologica.

Lega del Filo d’Oro: il coronavirus e l’isolamento assoluto delle persone sordocieche

“Se questo è per tutti noi un momento molto difficile, potete immaginare quanto sia ancora più duro per le persone che non vedono e non sentono, per le quali il contatto è la principale via di comunicazione con il mondo e con gli altri. Stiamo lottando. I nostri cinque Centri Residenziali sono attivi, mentre l’emergenza sanitaria e i relativi decreti governativi ci hanno costretti a diminuire drasticamente le attività offerte dai Servizi Territoriali e a chiudere i Centri Diurni: cerchiamo comunque di continuare ad essere un riferimento per chi vive a casa propria e di dare supporto a distanza alle famiglie”.

Mons. Suetta critica la legge sull’omofobia

Secondo il report annuale ‘Rainbow Map&Index’ di ILGA-Europe, l’International Lesbian & Gay Association, l’Italia garantisce alla comunità LGBTQ+ solo il 22% dei diritti di cui godono gli altri individui (dove per ‘altri individui’ si intendono evidentemente i maschi bianchi eterosessuali). Posizionato al 35^ posto su 49 Paesi, l’Italia ottiene bassi punteggi in quasi tutte le categorie oggetto dello studio, che evidenzia problematiche soprattutto in tema di famiglia, sicurezza e uguaglianza.

Contrastare il gioco d’azzardo e rilanciare l’Italia

Nei giorni scorsi la Direzione distrettuale antimafia di Palermo e la Guardia di Finanza hanno scoperto una vasta rete di attività nel settore del gioco d’azzardo da parte di clan della mafia siciliana. A dieci persone sono state applicate misure cautelari come il carcere e gli arresti domiciliari. I boss avevano ottenuto concessioni governative nel settore e gestivano nove agenzie di scommesse tra Palermo, Napoli e la provincia di Salerno per un volume di gioco stimato in € 100.000.000.

Papa Francesco promulga un motu proprio sulla trasparenza finanziaria

Papa Francesco ha emanato una lettera apostolica in forma di motu proprio sulla ‘trasparenza, controllo e concorrenza nelle procedure di aggiudicazione dei contratti pubblici della Santa Sede e dello Stato della Città del Vaticano’, in cui ha sottolineato il dovere degli amministratori di essere ‘buoni padri di famiglia’:

89.31.72.207