Le opinioni

In crescita i cattolici nel mondo

Nei giorni scorsi L’Osservatore Romano ha pubblicato un articolo sulle principali dinamiche numeriche della Chiesa Cattolica nel periodo 2010-2017, evidenziando che in questo arco di tempo la crescita della popolazione cattolica mondiale è stata del 9,8%, pari a 1.313.000 nel 2017.

Per un’Europa inclusiva, lungimirante, sostenibile: l’appello dei missionari

In occasione delle elezioni del 26 maggio per il rinnovamento del parlamento dell’Unione europea, i missionari cattolici appartenenti alla CIMI (Conferenza Istituti Missionari Italiani) presenti nel sud e nel nord del mondo, hanno stilato un manifesto per condividere il loro ‘sogno’ e le loro ‘preoccupazioni’ sull’Europa, a fianco delle vittime dell’umanità ferita a causa dell’attuale sistema economico-finanziario che uccide creature e creato:

Le Marche sono ‘plurali ed accoglienti’

Nelle scorse settimane ad Ancona si è svolta la manifestazione ‘Marche plurali ed accoglienti’, promossa dall’Università per la pace e gran parte del mondo associativo marchigiano, affermando che l’accoglienza è la base della civiltà, in quanto la regione ha una lunga tradizione storica di accoglienza:

I cattolici come rinnovamento resistenziale

La Resistenza italiana si inquadra nel più vasto movimento di opposizione al nazifascismo sviluppatosi in Europa, ma ha caratteristiche specifiche. L’Italia è, una delle potenze contro le quali si sviluppa la Resistenza delle popolazioni soggette all’Asse. Fino all’8 settembre 1943 il paese resta il principale alleato del Reich, e come tale partecipa alla guerra di aggressione e all’occupazione dei territori invasi.

Per ‘Vita Pastorale’ la difesa è legittima?

Sul numero di aprile di Vita Pastorale, mensile dei Paolini diretto da don Antonio Sciortino, Francesco Occhetta (gesuita membro del collegio degli scrittori di Civiltà Cattolica) entra nello spinoso dibattito sulla riforma della legittima difesa. Grazie al dispositivo votato in Parlamento, la difesa sarà sempre ‘legittima’, accusa Occhetta:

Il Papa in Marocco

Un viaggio del dialogo e della pace, un viaggio che si collega a quello negli Emirati, un viaggio della carità ecumenica come ha detto il Papa ai religiosi.

Il papa emana nuove norme per la tutela dei minori

“Ad un mese dalla conclusione dell’incontro sulla Protezione dei Minori in Vaticano, voluto con forza da Papa Francesco, vengono oggi pubblicati tre documenti di grande rilevanza che rispondono all’esigenza di concretezza manifestata dal Popolo di Dio nell’affrontare la piaga degli abusi su minori. Si tratta del primo importante passo in seguito al Summit delle Conferenze Episcopali, già annunciato il 24 febbraio scorso”:

A Torino voci di integrazione ed emigrazione

“L’Italia ha da sempre avuto la tendenza ad essere distratta rispetto al tema dell’emigrazione dei suoi cittadini all’estero. Oggi che il fenomeno ha un andamento crescente, con numeri significativi, si continua a evitare di parlarne”: così si è espresso Sergio Durando, direttore dell’Ufficio Migrantes della diocesi di Torino durante la presentazione della XIII edizione del ‘Rapporto Italiani nel Mondo’ della Fondazione Migrantes.

L’acqua è un bene comune

In occasione della Giornata mondiale dell’acqua, che ha per tema: ‘Non lasciare nessuno indietro’, papa Francesco ha inviato un messaggio al direttore generale della FAO, José Graziano da Silva, sottolineando che essa è un ‘diritto umano fondamentale’ ed un ‘bene essenziale per l’equilibrio degli ecosistemi e per la sopravvivenza umana’:

Dal mondo il grido di proteggere l’ambiente

“Le persone continuano a chiedermi ‘qual è la soluzione alla crisi climatica’. E come possiamo ‘risolvere questo problema’. Si aspettano che conosca la risposta. Pensarlo è oltre l’assurdo perché non ci sono ‘soluzioni’ all’interno dei nostri sistemi attuali”.

89.31.72.207