Le opinioni

Save the Children: in Europa 1 adolescente su 5 escluso da opportunità formative

scuola-pubblica
FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmail

Nel corso di una tavola rotonda sulla povertà educativa in Europa e in Italia, a Milano è stato presentato il rapporto di Save the Children: ‘Sconfiggere la povertà educativa. Fino all’ultimo bambino’, da cui è emerso che più di 26.000.000 di bambini e ragazzi, in Europa, sono a rischio povertà o esclusione sociale.

Marche sempre più solidali: volontari in crescita

Volontariato_Marche
FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmail

A conclusione dell’indagine-censimento del 2015 sulle organizzazioni di volontariato marchigiane, è stato presentato il ‘Rapporto 2016 sul volontariato nelle Marche’, curato da Regione Marche, Osservatorio regionale Politiche sociali dell’Ars e CSV Marche, da cui risultano attive 1.434 organizzazioni di volontariato, per la maggioranza (74%) nei settori socio-assistenziale e sanitario, composte da 44.600 volontari, che per il 66,5% si impegnano in maniera continuativa.

Andrea Giacinto Longhin, guida saggia e prudente

Longhin
FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmail

Andrea Giacinto Longhin nacque il 23 novembre 1863 a Fiumicello di Campodarsego (Padova). I suoi genitori, Matteo e Giuditta Marin erano gente semplice e agricoltori. Essi seppero creare attorno al figlio un clima spirituale e umano tale da far germogliare il seme della vocazione religiosa, che egli avvertì fin da piccolo. A sedici anni entrò nel noviziato dei Cappuccini di Padova dove vestì l’abito assumendo il nome di Andrea da Campodarsego.

Mons. Cipolla: Padova è una ‘terra santa’

vescovo eletto di padova mons, claudio cipolla. (c) giorgio boato
FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmail

Sabato 28 gennaio anche papa Francesco ha telefonato al vescovo di Padova, mons. Claudio Cipolla, in un momento così difficile per la diocesi: “Mi ha incoraggiato, ha raccontato ai giornalisti, ad essere forte nel portare questo impegnativo e doloroso momento della nostra Chiesa padovana”. Il ‘doloroso momento’ è la vicenda di don Andrea Contin, l’ex parroco di san Lazzaro, che molto sicuramente sarà sospeso ‘a divinis’, finito in una inchiesta della magistratura per maltrattamenti e favoreggiamento della prostituzione dopo che una donna lo ha accusato di averla costretta a partecipare a incontri sessuali di gruppo.

In Europa si introducono i ‘delitti di solidarietà’

donalberto_migranti
FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmail

Il mensile ‘Altreconomia’ di questo mese pubblica un’inchiesta sui ‘Delitti di solidarietà’, vale a dire i casi-paradosso in cui volontari o attivisti per i diritti umani sono accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina o di essere causa di disordini. Così scrive Ilaria Sesana in apertura dell’articolo:

Martire, ma non cattolico! Breve ritratto di Bonhoeffer

Dietrich_Bonhoeffer
FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmail

Se per ogni teologia c’è un legame forte con la vicenda biografica di chi la elabora, questo è particolarmente evidente per Dietrich Bonhoeffer. Nato nel 1906 a Breslavia, allora in Germania, oggi in Polonia, Dietrich fu il sesto degli otto figli di Karl e Paula Bonhoeffer. Pochi anni dopo la sua nascita, la famiglia si trasferì a Berlino dove il padre insegnò psichiatria all’Università e diresse il reparto psichiatrico del maggior ospedale della città; la madre era una delle poche donne laureate della sua generazione. Bonoheffer scelse di studiare teologia, una scelta davvero particolare per la sua famiglia, poco praticante.

Oxfam ha chiesto un’economia umana

poverta_italia
FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmail

Mentre a Davos si è discusso di economia strategica l’ong Oxfam ha presentato il rapporto ‘Un’economia per il 99%’, in cui si è analizzata la forbice tra ricchi e poveri, che si sta estremizzando: multinazionali e super ricchi continuano infatti ad alimentare la disuguaglianza, facendo ricorso a pratiche di elusione fiscale, massimizzando i profitti e usando il loro potere per influenzare la politica.

Cattolici ed Ebrei insieme per il dialogo

giornata_cristianoebraica
FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmail

Martedì 17 gennaio si celebra la 38^ Giornata del dialogo per l’approfondimento e lo sviluppo del dialogo tra Cattolici ed Ebrei, riflettendo, in questo anno, sul libro di Rut: “Per i prossimi cinque anni abbiamo scelto di proporre alla comune riflessione per la giornata di Dialogo ebraico cristiano un brano preso da cinque libri biblici, che nella Bibbia Ebraica costituiscono le cinque ‘megillot’ (i rotoli): Rut, Cantico dei Cantici, Qoelet, Lamentazioni, Ester”.

La Chiesa e la speranza in un Bambino

papafrancesco_tedeum
FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmail

Nella messa di ringraziamento di fine anno papa Francesco ha sottolineato che dobbiamo sostare davanti al presepe per ringraziare dell’anno appena trascorso:

Istat: italiani sempre più vecchi e famiglie in affanno

lavagnafamigliaR375_21set09
FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmail

Dal 1878 l’Annuario statistico italiano accompagna il percorso della statistica ufficiale, offrendo un patrimonio di dati statistici solido e strutturato e molte chiavi di lettura sui principali temi ambientali, sociali ed economici che interessano il Paese.

89.31.72.177