In evidenza

Mons. Castellucci: i giovani sono nel cuore della Chiesa

Nell’Instrumentum Laboris del Sinodo dei vescovi sui giovani, in svolgimento a Roma si legge: “Un certo numero di giovani, variabile a seconda dei diversi contesti, si sente parte viva della Chiesa e lo manifesta con convinzione, attraverso un impegno attivo al suo interno… L’animazione della catechesi e della liturgia, così come la cura dei più piccoli, sono altri ambiti di azione, che nell’oratorio e in altre strutture pastorali analoghe trovano particolare fecondità”.

Bologna: costruire ponti di pace nel ricordo di san Giovanni Paolo II

Con l’accensione dei candelabri e la firma dell’appello si è chiuso a Bologna il 32^ incontro internazionale di preghiera per la pace, organizzato dalla Comunità di Sant’Egidio, che ha dato appuntamento a Madrid. Però l’incontro si è chiuso con un minuto di silenzio per ricordare le vittime delle violenze e delle guerre, con i 300 rappresentanti delle religioni, che hanno accompagnato in processione i fedeli, attraverso le vie del centro, alla preghiera comune per la pace.

Giovanni Paolo II: il santo dei giovani

“Siamo ancora tutti addolorati dopo la morte del nostro amatissimo papa Giovanni Paolo I. Ed ecco che gli Eminentissimi Cardinali hanno chiamato un nuovo vescovo di Roma. Lo hanno chiamato da un paese lontano… lontano, ma sempre così vicino per la comunione nella fede e nella tradizione cristiana. Ho avuto paura nel ricevere questa nomina, ma l’ho fatto nello spirito dell’ubbidienza verso Nostro Signore Gesù Cristo e nella fiducia totale verso la sua Madre, la Madonna Santissima.

Papa Francesco: è bello vivere la gioia del Vangelo

La Chiesa ha canonizzato sette nuovi santi e papa Francesco nell’Angelus le delegazioni ed i numerosi fedeli presenti alla celebrazione. Durante l’omelia il papa ha tratteggiato i profili dei nuovi santi, indossando il pallio (la striscia di lana ornata di croci nere che simboleggia la pecora portata dalle spalle dal Buon Pastore) e il pastorale di papa Paolo VI; e porta anche il cingolo, la cintura di corda che cinge il camice bianco, con le tracce di sangue dell’arcivescovo martire Oscar Romero.

A Bologna la Comunità di Sant’Egidio per i ponti di pace

Con un messaggio di papa Francesco a mons. Matteo Maria Zuppi, arcivescovo di Bologna si è aperto l’incontro di preghiera per la pace, organizzato da ben 32 anni ogni anno dalla comunità di sant’Egidio:

Sinodo: i giovani solidarizzano con i cristiani perseguitati

Il Sinodo dei vescovi ha concluso un’altra settimana di lavoro  nei circoli minori, sentendo le testimonianze dei giovani cristiani, che vivono nei Paesi che li perseguitano, come ha raccontato Safa Al Abbia, appartenente alla Chiesa caldea, il quale ha ricordato i numerosi martiri che hanno versato il sangue in Iraq: 224, metà dei quali giovani, i cristiani uccisi negli ultimi anni.

Nunzio Sulprizio: un santo per i giovani

Sarà proclamato santo il prossimo 14 ottobre Nunzio Sulprizio, il diciannovenne laico italiano che era stato beatificato da Paolo VI il 1° dicembre 1963 e che ora sarà iscritto nell’albo dei santi insieme al pontefice lombardo, a mons. Romero, a don Francesco Spinelli e don Vincenzo Romano, ed a due religiose: la tedesca Maria Caterina Kasper e la spagnola missionaria in Bolivia, Nazaria Ignazia di Santa Teresa di Gesù.

Il papa ai giovani: fate la vostra strada

Sabato 6 ottobre papa Francesco ha partecipato nell’aula Paolo VI alla festa dei giovani universitari ed i padri sinodali in un incontro intitolato  ‘Noi per. Uniti, solidali, creativi’: “Le risposte alle vostre domande le daranno i padri sinodali. Perché se io dessi le risposte qui, annullerei il Sinodo. La risposta deve venire da tutti: dalla nostra discussione. Soprattutto devono essere risposte fatte senza paura”.

Video del Papa: in ottobre pregare il Rosario per la Chiesa

Salutandoli al termine di ogni udienza papa Francesco ha invitato i pellegrini italiani a pregare il rosario: “Il mese di ottobre è dedicato alle missioni e alla preghiera del Santo Rosario. Carissimi, pregando il Rosario, invocate l’intercessione della Beata Vergine Maria su ogni vostra necessità e sulla Chiesa, affinché possa essere sempre più santa e missionaria, unita nel percorrere le strade del mondo e concorde nel portare Cristo ad ogni uomo”.

Le Chiese di fronte alla xenofobia ed al razzismo per un ‘villaggio globale’

Nei giorni scorsi le Chiese hanno rinnovato il proprio impegno contro ogni forma di discriminazione durante la ‘Conferenza internazionale Xenofobia, razzismo e nazionalismo populista nel contesto della migrazione globale’, organizzata a Roma dal Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale e dal Consiglio Mondiale delle Chiese (WCC), in collaborazione con il Pontificio Consiglio per l’Unità dei cristiani.

89.31.72.207