Cultura

Card. Parolin: primato e sinodalità inseparabili nel cammino di Riforma

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

“Riforma è concetto congiunto con rinnovamento e a guidarne il cammino tutt’oggi è il binomio chiave primato-sinodalità o collegialità, centro vitale e specifico di attenzione del Concilio Vaticano II”: così si è espresso il Segretario di Stato, card. Pietro Parolin, intervenendo alla presentazione del libro di mons. Agostino Marchetto dal titolo ‘La Riforma e Riforme nella Chiesa. Una risposta’.

La Chiesa italiana e la questione dello ‘ius soli’

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

Venerdì 13 ottobre a Macerata l’associazione culturale ‘Aldo Moro’ ha iniziato gli incontri ‘autunnali’ del nuovo anno sociale con un tema di attualità, riguardante la cittadinanza ai nuovi italiani, ospitando il direttore di Avvenire, Marco Tarquinio, che ha specificato che è meglio parlare dello ‘ius culturae’:

1517-2017: il Giubileo della Riforma. ‘O Roma o Cristo’: intervista al prof. Saverio Xeres

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

Una delle ultime fatiche editoriali di Saverio Xeres, sacerdote della diocesi di Como, professore di Storia della Chiesa presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale (sede di Milano), è una documentata ricostruzione della vicenda che ha portato allo scontro tra Lutero e Roma, con la terribile conseguenza dello scisma. In ‘O Roma o Cristo’ in modo agile si fa capire perché si è arrivati ad uno conflitto che ha dilaniato la cristianità.

Grosseto: il card. Scola ha aperto la settimana della bellezza

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

A Grosseto fino al 29 ottobre è in programma la seconda edizione della ‘Settimana della Bellezza’, l’evento di fede e cultura promosso dalla diocesi di Grosseto con la Fondazione Crocevia in collaborazione con Avvenire e Luoghi dell’Infinito e la coorganizzazione del Comune di Grosseto, dedicato quest’anno al tema ‘I volti della Speranza’.

Papa Francesco ai gesuiti: la Grazia non è ideologia

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

Dal 6 all’11 settembre scorso papa Francesco in Colombia, a Cartagena ha incontrato in forma privata una rappresentanza delle comunità della Compagnia di Gesù composta da 65 religiosi. Nell’ultimo numero ‘La Civiltà Cattolica’, diretta da padre Antonio Spadaro, pubblica il testo inedito del dialogo privato tra il papa e alcuni gesuiti colombiani vertente sul concetto di come essere ‘popolo di Dio’, essere giovani in movimento e sull’esortazione apostolica ‘Amoris Laetitia’.

Simone Riccioni si racconta in ‘Tiro libero’

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

Dario è un giovane di buonissima famiglia dal roseo futuro nel basket e di successo con le donne, che però tratta da vero stronzo, oltretutto compiaciuto di esserlo. Quando però ha un crollo durante una partita e gli viene diagnosticata una malattia incurabile e degenerativa, Dario è costretto a cambiare vita. O meglio lo sarebbe se non fosse così testardo ed egocentrico ad andare in chiesa e parlare direttamente con Dio pretendendo la guarigione.

Madeleine Delbrêl e la missione della chiesa

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

Madeleine nasce nel 1904 a Mussidan, nella Francia centro–occidentale, in una famiglia borghese e poco praticante. È figlia unica. Suo padre, impiegato nelle ferrovie, si trasferisce spesso da una città all’altra; perciò Madeleine non può seguire un corso di studi regolarmente. Dopo la fanciullezza, abbandona la pratica religiosa tanto che nel 1919 dichiara di essere completamente atea.

L’Italia del futuro ha bisogno dei cattolici

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

Sabato 16 settembre alla Casa di spiritualità ‘San Girolamo’ di Spello l’Azione Cattolica Italiana ha dato il via alla prima edizione delle ‘Conversazioni a Spello’, con la collaborazione dell’amministrazione comunale della città umbra, per offrire occasioni di dibattito culturale, religioso e sociale. Il presidente della casa editrice ‘Longanesi’, Ferruccio De Bortoli, ha affrontato il tema del compito dei cattolici nella società italiana:

Una scuola per cittadini integrati?

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

“Lei di me non ricorderà nemmeno il nome. Ne ha bocciati tanti. Io invece ho ripensato spesso a lei, ai suoi colleghi, a quell’istituzione che chiamate scuola, ai ragazzi che ‘respingete’. Due anni fa lei mi intimidiva. Del resto la timidezza ha accompagnato tutta la mia vita. Da ragazzo non alzavo gli occhi da terra. Strisciavo alle pareti per non essere visto. Sul principio pensavo che fosse una malattia mia o al massimo della mia famiglia.

La Caritas di Roma contro il gioco d’azzardo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

In Italia è ormai evidente da anni una nuova dipendenza legata al gioco d’azzardo: i dati parlano di una spesa di circa ottantacinque miliardi di euro annui solo per il gioco legale, escluso quello illegale e il gioco online. I problemi creati dalla ‘ludopatia’ non sono solo quelli economici e finanziari e influiscono spesso sul complesso sistema di relazioni della vita quotidiana.

89.31.72.207