Il Servizio Missionario Giovani (Sermig) in Udienza dal Papa

Condividi su...

[Korazym.org/Blog dell’Editore, 07.01.2023 – Vik van Brantegem] – Questa mattina, nel Palazzo Apostolico Vaticano, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza i Membri del Servizio Missionario Giovani (Sermig) di Torino e ha rivolto loro un discorso [QUI].

Dalla fondazione ad opera di un gruppo di giovani a Torino fino ad oggi, il Sermig è stato accompagnato dal Signore, ha sottolineato il Papa, per il quale “dai frutti si vede chiaramente che al Sermig non si è fatto mero attivismo, ma si è lasciato spazio a Lui: a Lui pregato, a Lui adorato, a Lui riconosciuto nei piccoli e nei poveri, a Lui accolto negli emarginati”. Papa Francesco ha evidenziato come la trasformazione dell’Arsenale militare di Torino nell’“Arsenale della pace” sia un fatto che parla da solo, soprattutto in questo momento. “I signori della guerra costringono tanti giovani a combattere i loro fratelli e sorelle”.

“Oggi abbiamo l’occasione di ringraziare insieme il Signore per il Sermig – ha detto Papa Francesco -, che è una specie di grande albero cresciuto a partire da un piccolo seme. Così sono le realtà del Regno di Dio. Il piccolo seme il Signore l’ha gettato a Torino all’inizio degli anni Sessanta. Un tempo molto fecondo, basta pensare al Pontificato di San Giovanni XXIII e al Concilio Vaticano II. In quegli anni sono germogliate nella Chiesa diverse esperienze di servizio e di vita comunitaria, a partire dal Vangelo. E là dove c’è stata una continuità, grazie ad alcune vocazioni che hanno ricevuto risposte generose e fedeli, queste esperienze si sono strutturate e sono cresciute cercando di corrispondere ai segni dei tempi”. “L’Arsenale della pace – come le altre realizzazioni del Sermig, e in generale tutte le opere delle comunità cristiane – è un segno del Vangelo non tanto per i numeri che quantificano l’operazione. Non bisogna fermarsi a questo. L’Arsenale della pace è frutto del sogno di Dio, potremmo dire della potenza della Parola di Dio”.

151.11.48.50