E ‘a Luna Rossa mme parla ‘e te. Italians dreaming the America’s Cup. Luna Rossa Prada Pirelli Team vince la Prada Cup

“Vi promettiamo che non lasceremo nulla al caso, c’è la metteremo tutta per vincere la Coppa America” (Francesco Bruni).

A distanza di 21 anni, nelle acque del golfo di Hauraki ad Auckland, New Zeland, Luna Rossa trionfa per la seconda volta nella Prada Cup (nel 2000 Louis Vuitton Cup). Guidata dallo skipper Max Sirena, timonata da James Spithill e da Francesco Bruni, batte 7-1 Ineos Team UK dopo avere sconfitto, nella sfida precedente, American Magic 4-0 nella nuova Prada Cup, che sostituisce la Louis Vuitton Cup. Grazie alla vittoria Luna Rossa acquista il diritto di sfidare i detentori della Coppa America il “Defender” Emirates Team New Zealand nella 36ª America’s Cup. È la competizione sportiva più antica della storia dello sport [QUI].

Il team Luna Rossa è stato creato nel 1997 da Patrizio Bertelli, con il nome di “Prada Challenge for the America’s Cup 2000”. Alla sua prima partecipazione vince la Luois Vuitton Cup. Luna Rossa Prada Pirelli Team è una squadra italiana, che rappresenta il Circolo della Vela Sicilia nella sfida alla 36ª edizione dell’Americas Cup. Il 26 giugno 2017 il Presidente del Circolo Vela Sicilia, insieme a Luna Rossa Prada Pirelli Team ha lanciato la sfida al Royal New Zeland Yacht Squadron, diventando Challenger of Record, ovvero lo sfidante a cui spetta scrivere insieme al Defender le regole con cui si disputerà l’edizione della Coppa America.

La prima Luna Rossa fu varata nel 1999. Da allora sono state costruite altre imbarcazioni con il medesimo nome, conformi a diverse classi veliche. Le più importanti di queste hanno partecipato ad edizioni della Louis Vuitton Cup/Prada Cup (due edizioni vinte) le quali hanno gareggiato per la conquista dell’America’s Cup. L’idea di Patrizio Bertelli di lanciare una sfida in America’s Cup nacque fra il 3 e il 4 febbraio 1997 nello studio dell’architetto navale German Frérs a Milano. In breve tempo Bertelli assoldò gli altri uomini chiave del team: il progettista Doug Peterson, l’asso della vela Torben Grael, lo skipper Francesco de Angelis.

Il nome scelto per ITA 45 (e per tutte le successive) fu Luna Rossa. La storia ufficiale racconta come il nome sia nato nella mente di Patrizio Bertelli dal sorgere di una grande luna piena e rossastra in una sera d’estate, durante una cena trascorsa a parlare di barche sulle colline di Tirli vicino a Punta Ala. Miuccia Prada racconta come il nome Luna Rossa fosse perfetto da contrapporre a Black Magic, il defender dell’epoca. Solo dopo ci si è ricordati della canzone omonima napoletana composta nel 1950 da Vian e De Crescenzo.

Il secondo scafo Luna Rossa ITA 48 fu varato poco dopo il primo con caratteristiche più adatte a condizioni di vento leggero e onda meno pronunciata tipiche dell’estate piena nel golfo di Hauraki.

La Sfida per la conquista della Coppa America 2021 tra Luna Rossa e Team New Zeland avverrà in acqua dal 6 marzo 2021. La gara sarà al meglio delle 13 regate: vince il trofeo chi conquista sette vittorie, il calendario dell’Americas Cup [QUI].

I neozelandesi sono avvisati, gli italiani stanno arrivando [QUI].