“Avvenne a Bari – Occhi aperti sulla Storia”

Domenica 2 febbraio 2020 si svolgerà a partire dalle ore 10.30 per le vie del centro cittadino di Bari la seconda edizione della rievocazione storica “Avvenne a Bari – Occhi aperti sulla Storia”. Promosso e organizzato dall’Associazione Stella del Monte, il corteo rievoca il primo incontro del Principe ereditario S.A.R. Francesco d’Assisi Maria Leopoldo di Borbone delle Due Sicilie, con la Duchessa Maria Sofia Amalia Wittelsbach di Baviera, celebrato 161 anni fa nel palazzo dell’Intendenza di Bari.
Si tratta di uno straordinario evento storico, ricostruito con personaggi in costumi ottocenteschi, nobili e popolani, civili e militari, che a 161 anni di distanza ripropone il primo incontro del futuro Re Francesco II di Borbone delle Due Sicilie, con la sorella dell’Imperatrice Elisabetta d’Austria e cugina del Re Ludovico II di Baviera, di lui più giovane di cinque anni, che aveva un temperamento del tutto opposto al suo. Moltitudini di gente si riversarono in Città da ogni dove per assistere alla Conferma delle Nozze Reali, che si celebrarono nel 1859.
La manifestazione riproduce situazioni, fatti, atteggiamenti, entusiasmo che fecero di Bari una città ospitale, ben organizzata, sicura, colta, espressione di uno Stato amato e ben gestito.

S.M. Re Francesco II di Borbone delle Due Sicilie con la Regina Maria Sofia, nel 1860.

S.M. Francesco II di Borbone (Napoli, 16 gennaio 1836-Arco, 27 dicembre 1894) fu l’ultimo Re delle Due Sicilie, salito al trono il 22 maggio 1859 e deposto il 13 febbraio 1861, dopo l’annessione al Regno d’Italia. Ebbe una sola figlia, Maria Cristina Pia di Borbone delle Due Sicilie, morta a soli tre mesi d’età. Ripose con la sua consorte e la sua figlia nella Basilica di Santa Chiara a Napoli.

89.31.72.207