“L’arcivescovo di Cracovia ritiene che Greta Thunberg rappresenti un pericolo per il cristianesimo” (Valeurs Actuelles)

Marco Tosatti su Stilum Curiae segnala un articolo pubblicato da Valeurs Actuelles [del 28 dicembre 2019 dal titolo “L’archevêque de Cracovie estime que Greta Thunberg représente un danger pour le christianisme”), in riferimento ad un’intervista televisiva che ha rilasciato alla vigilia di Natale [su TV Republika, di cui ha riferito Notesfrompoland.com in un articolo del 27 dicembre 2019 dal titolo “‘Ecologism is very dangerous and contrary to the Bible’, warns Polish archbishop”, ripreso da Novena News in un articolo del 27 dicembre 2019 dal titolo “Polish archbishop blasts Greta Thunberg as Antichrist”], su Greta Thunberg e l’ideologia ecologista, che i mass media e i poteri occulti stanno cercando di diffondere in Occidente.
Si tratta di una notizia ignorata da tutti. osserva Stilum Curiae. Segue una traduzione italiana del citato articolo su Valeurs Actuelles.

L’Arcivescovo di Cracovia ritiene che Greta Thunberg rappresenti un pericolo per il cristianesimo
Valeursactuelles.com, 28 dicembre 2019
In un’intervista, Marek Jedraszewski ha attaccato “l’ecologia” e il giovane attivista svedese.
Una vera icona del movimento di difesa ambientale, Greta Thunberg unisce anche molti detrattori. E uno di loro è in Polonia: in un’intervista con la televisione locale Republika, l’Arcivescovo di Cracovia è andato giù contro colei che descrive in modo peggiorativo come un “oracolo”, riferisce Novena News.
Ecologia, “un fenomeno molto pericoloso”
Per Marek Jedraszewski, l’adolescente “diventa un oracolo per tutte le forze politiche e sociali” che cercano di “rompere con l’intera tradizione cristiana”. “Tutto viene improvvisamente messo in discussione; in realtà, la nostra cultura è messa in discussione; l’intero ordine mondiale è invertito, sulla base del fatto che l’esistenza di Dio, il Creatore, è messa in discussione; il ruolo e la dignità di ogni essere umano sono messi in discussione”, ha detto. Il prelato ha preso di mira anche l'” ecologia”, “un fenomeno molto pericoloso” che, ha detto, “è contrario a tutto ciò che è scritto nella Bibbia”.
La posizione di Marek Jedraszewski non è condivisa da tutti all’interno della Chiesa cattolica, visto che addirittura Papa Francesco, lo scorso aprile, si è congratulato con Greta Thunberg per il suo impegno nella difesa del clima.  “Il Santo Padre ha ringraziato e incoraggiato Greta Thunberg per il suo impegno nella difesa dell’ambiente”, ha detto il Vaticano dopo un incontro tra il Papa e l’attivista. “Oggi ho incontrato Papa Francesco. L’ho ringraziato perché parla chiaramente della crisi climatica. Mi ha detto di proseguire” con mio impegno, aveva esternata sul suo profilo Facebook.

89.31.72.207