Gmg, Papa Francesco in un videomessaggio ai giovani: “Con il vostro coraggio cadono i muri dell’immobilismo”

“La Chiesa e la società hanno bisogno di voi”. Con queste parole, Papa Francesco introduce la prossima Gmg, che a livello diocesano si svolgerà il prossimo 9 aprile, per la Domenica delle Palme. Per l’occasione, il Santo Padre ha voluto invitare – mediante un videomessaggio – i giovani di tutto il mondo, a smuovere le proprie coscienze.

“Come la giovane di Nazareth, potete migliorare il mondo, per lasciare un’impronta che segni la storia, quella vostra e di molti altri”, afferma Papa Francesco.

La speranza del Sommo Pontefice è che i giovani intraprendano un cammino di preparazione spirituale che nell’arco del prossimo biennio, li porti a celebrare tutti insieme, il prossimo evento internazionale della Gmg, in programma a Panama dal 22 al 27 gennaio 2019. Continua il Vicario di Cristo:

“Con il vostro approccio, con il coraggio che avete, con i vostri sogni e ideali, cadono i muri dell’immobilismo e si aprono strade che ci portano a un mondo migliore, più giusto, meno crudele e più umano. Con il ricordo pieno di vita del nostro incontro alla Giornata mondiale della gioventù del 2016 a Cracovia – sottolinea Bergoglio – ci siamo messi in cammino verso la prossima meta che, se Dio vorrà, sarà Panama nel 2019”.

A braccio, aggiunge il Successore di Pietro: “Per me sono molto importanti questi momenti di incontro e dialogo con voi, e ho voluto che questo itinerario si facesse in sintonia con la preparazione del prossimo Sinodo dei vescovi, che è dedicato a voi giovani”.

Sin dall’inizio del suo Pontificato, Papa Francesco ha mostrato una particolare predilezione verso le nuove generazioni, letteralmente conquistate dal suo confidenziale spirito comunicativo. Una speciale intercessione infine per il Vescovo di Roma: “In questo cammino ci accompagna nostra Madre, la Vergine Maria, e ci anima con la sua fede, la stessa fede che lei esprime nel suo canto di lode.

89.31.72.207