Uno stand Francescano al Salone del Libro di Torino

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone

Uno stand in perfetto stile francescano, con tanto di frati come librai, e con in mostra i titoli del francescanesimo antico e moderno, le riviste della casa editrice padovana – “Il Messaggero di sant’Antonio”, “Il Messaggero dei ragazzi”, “Credere oggi” –, le ultime novità editoriali, due delle quali protagoniste di altrettante presentazioni con grandi ospiti come Goffredo Fofi, Ritanna Armeni, suor Giuliana Galli, Aldo Cazzullo e Leonardo Becchetti.

Sono queste le coordinate della presenza dell’Emp, Edizioni Messaggero Padova, e della Messaggero di sant’Antonio Editrice al 28° Salone internazionale del Libro di Torino che apre i battenti il 14 maggio.

Il gruppo quest’anno ha scelto temi di grande attualità per gli incontri-dibattito di presentazione di due ultime fatiche editoriali approdate in questi giorni nelle librerie. Da un lato, suggestionati da Ospitalità di Placido Sgroi, si toccherà la questione dei profughi in fuga dall’Africa che quotidianamente si riversano sulle coste del Mediterraneo col sogno di raggiungere l’Europa. Nell’incontro di venerdì 15 maggio alle 14 in Sala Gialla, organizzato in sinergia con Associazione Sant’Anselmo e Fondazione Lanza, insieme all’autore si confronteranno il saggista e giornalista Goffredo Fofi, suor Giuliana Galli della Congregazione San Giuseppe B. Cottolengo e della Compagnia di San Paolo e, come moderatrice, la giornalista Ritanna Armeni.

Dall’altro lato, con Laudato sie, mi’ Signore! di san Francesco, si parlerà della custodia del Creato attraverso la nuova edizione EMP del “Cantico di frate Sole”: una rilettura a più voci del primo testo poetico della letteratura italiana che dopo quasi ottocento anni ha ancora molto da insegnare. All’incontro, che si terrà sabato 16 maggio alle 18 nello Spazio Autori, interverranno Leonardo Becchetti e il giornalista Aldo Cazzullo. A moderare fra Fabio Scarsato, direttore editoriale della “Messaggero di Sant’Antonio Editrice”.

Lo stand, che si trova al PAD 2 posto H110, ospita anche il trimestrale “Momenti francescani” della cooperativa editoriale “Fratelli è possibile” conla TauApp, la prima app francescana per smartphone e tablet che, a cinque anni dal lancio, continua a mietere successo tra i giovani come sussidio per la riflessione sul Vangelo attraverso un linguaggio multimediale e interattivo fatto di pop up, immagini, testi, link a video e musiche.

 

89.31.72.207