Sarajevo attende Papa Francesco

Nell’Ufficio dei pellegrini in questi giorni c’è un grande interesse per la visita di Papa Francesco il 6 giugno 2015 a Sarajevo in Bosnia-Erzegovina. Il Reverendo Dr. Tomo Mlakić, capo dell’ufficio catechismo cattolico e responsabile per l’iscrizione e la registrazione dei fedeli, mette in evidenza che la second a settimana di aprile, si è conclusa con circa 30 000 adesioni. Secondoil Reverendo, la maggior parte proveniva da tutta la Croazia, e in particolar modo dall’’arcidiocesi Spalato-Makarska.

Inoltre, il capo ufficio dei pellegrini ha riferito che l’Arcivescovado di Bosnia e Diocesi di Banja Luka non hanno ancora iniziato a registrare le adesioni e si prevede in questi giorni un gran numero di adesioni, mentre numerose sono le adesioni che stanno arrivando dalle Diocesi di Erzegovina – di Mostar-Duvno e Trebinje-Mrkan.

Le adesioni stanno arrivando anche dalle missioni cattoliche croate all’estero (Austria, Germania, Svizzera …), ma anche da Macedonia, Bulgaria, Egitto … Per quando concerne l’incontro nella Cattedrale del Sacro Cuore di Sarajevo , sono segnalate molte suore ed altri religiosi.

“E ‘importante sottolineare che noi accettiamo le adesioni sino all’11 maggio 2015.

Le adesioni dovranno passare attraverso la parrocchia. Coloro che vorranno aderire dovranno con i propri mezzi, presentarsi nel loro parrocchie e per prendere i biglietti “, sottolinea il Rev..
Mlakić.

Tutti i credenti che desiderano partecipare alla celebrazione della Messa con Papa Francesco il 6 giu 2015 allo stadio di Kosevo dovranno prenotarsi nella proprio parrocchia e il Parroco riferirà poi per i suoi fedeli all’’Ufficio per la registrazione dei fedeli a Sarajevo (ufficio catechistico Sarajevo Arcivescovado) entro e non oltre Lunedi, 11 Maggio 2015.

Nell’Ufficio per l’iscrizione e la registrazione sono arrivate alcune adesioni insolite – un pellegrino arriverà a piedi da Pakrac, alcuni arriveranno con le moto da tutte le parti, e sono stati annunciati anche bikers dalla Croazie ed Erzegovina.

“Non c’è dubbio che lo stadio Kosevo sara’ pieno”, dice il Rev. .. Mlakić puntualizzando che dopo l’11 Maggio sarà rilasciato un comunicato dettagliato con istruzioni , riferimenti e tutti i dettagli per l’arrivo dei pellegrini.

Le informazioni dettagliate sulla partecipazione dei pellegrini e altri (i partecipanti al programma per giovani, volontari ecc.. ) si possono trovare sul sito: papa.ba, kuvn.org e mladicentar.org. (kta/kt)

89.31.72.207