Il Papa in Turchia: Ankara e Istanbul le tappe del viaggio

La Sala Stampa vaticana ha reso noti gli appuntamenti che scandiranno la visita apostolica che Papa Francesco compirà in Turchia dal 28 al 30 novembre prossimi. Prima tappa sarà ad Ankara, dove il Papa giungerà alle 13 di venerdì 28, atteso da una visita al Mausoleo di Atatürk e da una serie di incontri istituzionali con il presidente turco e le autorità del Paese.

La mattina del giorno dopo, 29 novembre, Papa Francesco decollerà alla volta di Istanbul, dove visiterà il Museo di Santa Sofia e la Moschea Sultan Ahmet per poi presiedere la Messa nella Cattedrale dello Spirito Santo, seguita dalla Preghiera ecumenica nella Chiesa Patriarcale di San Giorgio e da un incontro privato con il Patriarca ecumenico ortodosso, Bartolomeo I.

Domenica 30 novembre, Papa Francesco sarà presente alla Divina Liturgia nella Chiesa Patriarcale di San Giorgio, conclusa dalla Benedizione ecumenica e dalla firma della Dichiarazione congiunta con il Patriarca Bartolomeo I. Il rientro a Roma avverrà nel tardo pomeriggio dello stesso giorno, con atterraggio previsto allo scalo di Ciampino per le 18.40.

La presenza del Papa a Istanbul, il 30 novembre, coincide con la festa di San’Andrea, Patrono della Chiesa di Costantinopoli, giorno in cui una delegazione vaticana è solita prendere parte alle celebrazioni del Patriarcato. In modo analogo, una rappresentanza ortodossa ogni anno è presente a Roma nel giorno della solennità dei Santi Pietro e Paolo, il 29 giugno.

Fonte: Radio Vaticana

89.31.72.207