Tra est e ovest: a Roma la prima esecuzione della messa per la festa di Santa Maria dell’ Orto

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone

Un nuovo lavoro musicale del compositore italiano Aurelio Porfiri, che da molti anni vive a Macao (Cina), sarà eseguita il 19

ottobre 2014 nella storica chiesa romana di Santa Maria dell’Orto, a sua volta strettamente connessa con il mondo asiatico,

in particolare Macao (Cina) e Giappone.

Il 19 ottobre 2014, in occasione della festa principale della Chiesa di Santa Maria dell’Orto in Roma (Italia), sarà

eseguita in prima mondiale la Missa in Festo Beatae Virginis Mariae de Horto composta dal musicista romano

Aurelio Porfiri. La messa sarà officiata da S. Ecc. Mons. Giuseppe Marciante, Vescovo ausiliare di Roma per il settore

Est.

Aurelio Porfiri è stato per tre anni organista e maestro di cappella in questa stupenda chiesa e dal 2008 risiede a Macao

(Cina). Tuttavia i contatti tra Macao e la Chiesa della Madonna dell’Orto non si limitano solo al Maestro Porfiri, ma

vanno molto più in là nel tempo, addirittura al Rinascimento. Nel XVI secolo alcuni ambasciatori dal Giappone

visitarono questa chiesa e furono protagonisti di un miracolo ricordato ancora oggi. Prima e dopo il loro viaggio in

Europa stettero in Macao ed alcuni morirono come martiri cristiani. Erano probabilmente studenti dei seminari gesuitici

in Giappone ed eruditi nella musica occidentale.

La Messa composta dal Maestro Porfiri usa il latino come linguaggio universale della Chiesa Cattolica, ma vuole

cercare di coniugare esigenze liturgiche richiamate dal Concilio Vaticano II, prevedendo così la possibilità della

partecipazione dell’Assemblea in molte delle sue parti. E’ singolare che nella stessa domenica verra’ beatificato a Roma

Paolo VI, il papa che portò avanti e concluse il Concilio Vaticano II.

Il Camerlengo della Confraternita della Madonna dell’Orto, Dott. Domenico Rotella, ha affermato: “Per noi è

un’occasione veramente storica. Nella lunga storia plurisecolare delle Arciconfraternite romane noi avremo il privilegio

di essere la prima ad avere una Messa appositamente composta per la sua Patrona”.

Nel corso della cerimonia il Maestro Aurelio Porfiri verrà nominato Maestro di Cappella onorario della Chiesa della

Madonna dell’Orto, in riconoscimento per questo lavoro musicale e liturgico.

La Messa, la cui partitura è stata pubblicata dalla casa editrice tedesca Ferrimonana, verrà eseguita dalla prestigiosa

Cappella Musicale di Santa Maria in Via diretta dal Maestro Luigi Ciuffa, con all’organo l’attuale titolare Maestro

Gianluca Libertucci.

A proposito di questo evento il Maestro Luigi Ciuffa ha affermato: “La Cappella Musicale di Santa Maria in Via è

onorata di eseguire la Missa in Festo Beatae Virginis Mariae de Horto di Aurelio Porfiri in prima assoluta.”

La Messa è stata già incisa su CD e sarà presto disponibile presso l’etichetta discografica CHORALIFE.

Per ulteriori informazioni si prega di contattare:

info@choralife.com

cappella.musicale.smiv@gmail.com

89.31.72.207