A Schio nel meeting dei giovani le reliquie di Giovanni Paolo II

La XXIII edizione del Meeting Internazionale dei Giovani, in programma dal 13 al 17 agosto 2014 a San Martino di Schio (Vicenza), si presenta all’insegna del tema “Tutti tuoi o Maria… Madre della Famiglia”. Realizzato dal Movimento Mariano Regina dell’Amore, il XXIII Meeting dei Giovani porrà l’attenzione sulla famiglia fondata sul matrimonio tra uomo e donna, cellula fondamentale della società. Cinque giorni di confronto, amicizie, crescita spirituale ed umana, per dare ai giovani, provenienti da varie parti d’Europa, l’occasione di riflettere su tematiche attuali alla luce della Fede in Cristo Gesù e proseguire sulla strada indicata da Maria Regina dell’Amore. Ad aprire il XXIII Meeting Internazionale dei Giovani, mercoledì 13 agosto, una Santa Messa e una Veglia di Preghiera per la Famiglia nella quale si pregherà in particolar modo per il Sinodo dei Vescovi del prossimo ottobre, così come sollecitato da Papa Francesco nella sua recente lettera alle famiglie. La giornata di giovedì 14 agosto inizierà con l’esposizione e la venerazione delle reliquie di San Giovanni Paolo II (sangue e zucchetto), definito da Papa Francesco il “Papa della Famiglia”. Il momento prevede l’Adorazione Eucaristica, la Santa Messa e la benedizione con le reliquie del Santo polacco. Il tutto sarà curato da don Paolo Morocutti, assistente Ecclesiastico dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e docente di Teologia all’Università Cattolica e alla Pontificia Università Gregoriana.

Nel corso della giornata Gianluca Pianezzola esporrà il tema “Famiglia Chiesa domestica” alla luce del Vangelo, del Magistero della Chiesa Cattolica e del messaggio di Maria Regina dell’Amore. Nel tardo pomeriggio saliranno sul palcoscenico i Reale, una christian band i cui fondatori, Francesca e Alessandro Gallo, si racconteranno in un concerto acustico e testimonianza: dal buio della tossicodipendenza alla luce di Cristo che ha cambiato la loro vita! Le loro storie s’intrecciano alla comunità Cenacolo dove compiono un cammino di riscoperta interiore e di avvicinamento a Gesù Cristo. In quel luogo si fanno spazio i loro talenti, per Alessandro quello della composizione, per Francesca quello del canto. Nascono così le prime canzoni che parlavano della bellezza della vita ritrovata, della gioia di vivere insieme, della pazzia e dell’avventura di essere cristiani, di Dio. Oggi Alessandro e Francesca sono marito e moglie e papà e mamma di Samuele e Gioia; la loro musica è diventata la loro vocazione e strumento di annuncio del Vangelo.

In serata, la prima del musical La Forza dell’Amore, scritto ed interpretato dalla compagnia Piccoli Tralci – The Love Project sulla vita di San Massimiliano Maria Kolbe, dall’infanzia alla Milizia dell’Immacolata, fino alla morte nel campo di concentramento di Auschwitz. La manifestazione proseguirà fino a domenica 17 agosto; tra i momenti più attesi la Santa Messa dell’Assunta, il ricordo di Renato Baron nel decimo anno della sua nascita al Cielo, la testimonianza di Antonello De Giorgio, il video-concerto-testimonianza “Il mondo di Lucy”, la storia di Luca di Tolve, ex omosessuale, ed il concerto gospel con il Summertime Choir. Radio Kolbe, media partner dell’evento, seguirà in diretta mondiale tutto il XXIII Meeting con ampie interviste ai protagonisti che animeranno la manifestazione. Per il programma e tutte le informazioni: www.meetingdeigiovani.it

89.31.72.207